Testa di vitello arrosto

 

Ricetta Tipica

Pulire la testa di vitello, spaccarla in due parti, lavarla in acqua corrente ed asciugarla. Condirla con sale, pepe, rosmarino, salvia e due o tre foglie di alloro. Spruzzarla con un po' di vino bianco secco, irrorarla con un filo di olio d'oliva e lasciarla marinare per due ore. Disporvi sopra e all'interno qualche fettina sottile di pancetta di maiale, quindi adagiarla in una teglia, cospargere con un filo di olio d'oliva e passarla in forno preriscaldato a 180. Farla cuocere ma non arrostire troppo. Servire calda con contorno di insalata.


Torna alle Ricette Tipiche