Cecamariti

 

Ricetta Tipica

Prendere la pasta lievita, quella del pane, disporla sulla spianatoia e lavorarla appena. Messa da una parte, prenderne un pezzetto alla volta e lavorarlo allungandolo un pò con entrambe le mani. Introdurre all`intero della pasta, sempre lavorandola, un ferro fino, da calza, e stenderla come se si dovesse preparare il bastoncino per fare gli gnocchi. Sfilare il ferro e disporre i "cecamariti" sulla spianatoia leggermente spolverizzata di farina. Preparare il sugo con aglio, olio, pomodoro e peperoncino. Cuocere la pasta in acqua bollente e salata. Scolarla al punto giusto di cottura e condirla con il sugo. Servire caldo


Torna alle Ricette Tipiche