"Strengozzi"

 

Ricetta Tipica

Disporre la farina a fontana sulla spianatoia ed impastarla con acqua fino ad ottenere una pasta di una certa consistenza. Lavorarla bene e, quando sarà liscia e vellutata, stenderla con il mattarello fino a formare una sfoglia piuttosto spessa. Tagliarne delle fettuccine e stenderle con le dita, tirandole, sì da ottenere dei maccheroni della grandezza dei bucatini. Preparare un sugo con olio d'oliva, aglio, pomodoro e peperoncino. Far soffriggere l'aglio quindi unirvi i pomodori maturi scottati, pelati e tagliati a pezzi o i pelati o il pomodoro in bottiglia. Salare e far cuocere per una decina di minuti. Cuocere gli "strengozzi" in abbondante acqua salata e bollente, scolarli al dente e condirli con il sugo preparato. Servirli ben caldi. Questo piatto non vuole formaggio. Se piace, cospargerlo con un trito di prezzemolo.


Torna alle Ricette Tipiche