Minestra di fave

 

Ricetta Tipica

Sgranare le fave, versarle in una pentola dai bordi alti, coprirle con acqua fredda e metterle a cuocerle. Appena avranno alzato il bollore, farle cuocerle per cinque minuti, quindi gettare via la prima acqua di cottura e rimetterle al fuoco in nuova acqua tiepida; salare giustamente e continuare la cottura. Unirvi alcune foglie di bieta tagliate a striscioline. A parte preparare un soffritto con lardo battuto o con pancetta a dadini, un po' di cipolla tagliata finemente e un pizzico di peperoncino. Appena la cipolla sarÓ leggermente appassita, aggiungere un pomodoretto maturo. Lasciare soffriggere e restringere il sughetto, quindi versarlo nella pentola e continuare a far bollire le fave fino a cottura completa. Servire fumante e, a piacere, con fettine di pane sotto.


Torna alle Ricette Tipiche